Biografia

Biografia 2018-05-08T00:29:29+00:00

TIZIANO BONANNI

( Firenze 1967 )

Artista italiano, svolge la propria attività di pittore, scultore, grafico e designer in libera professione.
Appartenente ad antica famiglia, ricordata con onore nei patrii fasti ai tempi fiorentini del comune, con stemma effigiato da un gatto nero su fondo d’oro passante e motto araldico “ neque sol per diem, neque luna per noctem “ , con origine già nell’ XI sec.dai Principi di Linguaglossa in Caltagirone: Il blasone passò alla storia nel XVI sec. durante la dominazione di Carlo V e dei Principi spagnoli di casa d’Austria con i feudi di Crecchio, Castelnuovo e Ocre in Abruzzo cui tenne con potere di signoria fino al 1806, epoca in cui per le nuove Costituzioni d’Europa fu estinto in Italia il Feudalesimo. Un ramo è rappresentato da Tiziano, di Loredano, di Guido, di Sabatino, di Cesare.

Cenni biografici

Nel 1984 consegue il Diploma di Maestro d’Arte nella sezione di Decorazione Pittorica, all’ Istituto Statale d’ Arte di Firenze dove, nel 1986, nuovamente si diploma al Corso Biennale di Perfezionamento della stessa sezione.

Nel 1990 conclude gli studi di Pittura presso l’Accademia Belle Arti di Firenze dove si diploma.

Nel 1992 riceve una prestigiosa onorificenza da Rita Levi Montalcini in occasione di
un’ evento espositivo a fini benefici presso Villa La Petraia di Firenze .
Negli anni successivi è fashion designer per Odalik ,Giardini di Porto Cervo, gioielli d’ Haute Couture.
Nel 1997 è fondatore e direttore artistico di Rossotiziano Scuola d’ Arte a Scandicci, Firenze.
Nel 2014 consegue Laurea di II liv. al Biennio Specialistico in Arti Visive e Nuovi Linguaggi Espressivi, Corso di Pittura, all’ Accademia di Belle Arti a Firenze.
Insegnante e Artista, svolge la propria ricerca in maniera autonoma mediante una propria metodologia sull’ incremento della creatività con basso ausilio tecnologico, recuperando materiali e tecniche dimenticate. Sviluppa progetti aziendali plurifunzionali all’ interno di Enti pubblici e privati, incrementando i processi produttivi attraverso l’ intuizione artistica.
Mantenendo le sue radici di natura umanistica, crea GenS (
Generative Stratification) acronimo coniato dall’ autore per definire uno stile personalizzato frutto di una lunga ricerca sui linguaggi visivi dell’ arte contemporanea; GenS, di radice essenzialmente plastico – pittorica, si diversifica da tutti gli altri linguaggi stilistici per una serie di azioni sulla materia che generano immagini più o meno riconoscibili attraverso tracce sintetiche, sedimentazioni della materia, assemblaggi, combustioni e azioni di vario tipo.
Nonostante la sua ricerca artistica abbia consapevolmente scelto di non confluire necessariamente in un mercato che ne giustifichi gli scopi, la visibilità e il compiacimento del pubblico, l’ arte quale coscienza di essere e rappresentare rimane la sua unica professione.
Le sue opere si trovano in collezioni pubbliche e private in ogni parte del mondo.
Atleta, ex campione d’ Italia di judo, membro dell’ Associazione Nazionale Atleti Olimpici e Azzurri d’ Italia A. N. A. O. A. I. Esperto di arti marziali e appassionato della cultura giapponese per essere stato a contatto per molti anni con grandi maestri di judo, ha tratto ispirazione dalla grande disciplina orientale fondendola con le proprie radici umanistiche per il raggiungimento della qualità in ogni attività della vita e dell’ arte come principio d’ eccellenza.
Ha giocato nel Calcio Storico Fiorentino dal 1985 al 1989 come calciante di parte bianca per il quartiere di S. Spirito.
A vario titolo ha conosciuto personaggi illustri nell’ambito della cultura, dell’arte, del cinema e dello spettacolo, fra i quali si ricordano:
Bruno Munari, Mario Luzi, Renzo Federici, Pier Niccolò Berardi, Mina Gregori, Rossana Bossaglia, Pierre Restany, Nicola Micieli, Grazia Chiesa, Achille Bonito Oliva, Vittorio Sgarbi, Tiziano Forni, Pietro Annigoni, Rita Levi Montalcini, Franco Zeffirelli , Oriana Fallaci, Carlo Verdone, Nino Manfredi, Grace Jones, John Malkovich .

Premi e riconoscimenti

1997 / 2003: Fiorino d’argento, Salone de’ Cinquecento, Palazzo Vecchio, Firenze.
1999: Master Painters of the World, Italy Showcase, International Artist Magazine.
I Premio, Fiera Internazionale d’ Arte Etruriarte, Venturina, Livorno.
2003: 
Vincitore del III Premio Nazionale di Pittura e Scultura Città di Novara.
2016: Pinocchio a Collodi 60°, Maestri Italiani della Fondazione Carlo Collodi, Pistoia.
2017: Premio “ Partners”, Esposizione Triennale di Roma, Complesso del Vittoriano.

Note critiche

Opere, le sue, permeate da una dicotomia sentimentale che echeggia, chiara, soprattutto nelle figure femminili tenute a soggetto, al solito indagate oltre la loro affascinante apparenza in quei versanti interiori ai più sconosciuti ove si depositano le controverse scorie dell’esistenza”.
( Giovanni Faccenda, 2012 )

Segno e materia si articolano nella pittura con la stessa forza espressiva, con un rispetto per la forma che certifica di una ricerca condotta verso quel grumo di emozioni, pensieri e pulsioni che altri chiamano anima: non è la ricerca di un’armonia filtrata nel raccoglimento; si sente che chi dipinge vuol colpire preciso, non dà scarti, e quando aggiunge qualcosa di troppo subito si sente il pleonasmo, perché c’è asprezza e lucidità di pensiero, una determinazione ferma dell’immagine che vuole raggiungere”.
( Nicola Nuti , 1999 )

Dopo aver studiato a fondo i grandi Maestri fiorentini, pare avere assimilato da questi la tensione verso una pittura legata alle proprie qualità intrinseche, non trascurando un elemento di considerevole importanza, il disegno. “
( Miriam Giustizieri, 2009 )

“La pittura di Tiziano Bonanni tende al ripiegamento e alla riflessione e presuppone un progetto esecutivo su una base concettuale. E’ una pittura pensata oltre che agita, Non a caso si fonda sulla funzione analitica e strutturale del disegno, che nel suo caso rimane lo strumento primario di indagine e il principio ordinatore dello spazio e della forma. Anche nelle versioni otticamente più ferme e compatte, Bonanni, ha bensì le sue febbri, le sue combustioni, le sue latenze primordiali tra le quali, sottesa e diffusa, la pulsione all’annullamento, l’attrazione irresistibile – per quanto esorcizzata o sublimata – del vuoto e della morte.”
( Nicola Micieli, 2004 )

Operando nel corpo stesso della figura, non ha bisogno delle sfere simboliche, può aggiungere senza fine, affastellare grazie ad un sovrano controllo tecnico, le più svariate modalità espressive: scolpire, dipingere, disegnare, sconfinare nel ready-made e perfino nell’installazione. In questo potrebbe dirsi barocco, solo che l’attrazione per il non-finito gli si trasforma in aspirazione all’in-finito. Riesce quindi, in virtù di un innato (verrebbe da chiamarlo genetico) senso classico a rimanere antico. Ci fa così credere al mito della creazione artistica, per la bellezza intrinseca di questo e non mediante razionali e intellettualistiche persuasioni.”
( Fabio Norcini, 2014 )

Mostre personali

2014 PELLE , TUTTO IL RESTO NON CONTA – A cura di F. Norcini, Studio Rosai , Firenze.
2012 ESSERI NON ESSERI – Galleria ASTERISCO – Prato.
2010 LIVES – Nest Gallery – Dallas, Texas – U.S.A
2009 ANOMALIE – a cura di ART ACTION per Exibition Project – Barriera Albertina, Novara
2007 FULL IMMERSION – Hidron , Firenze
2005 LINEA DI CONFINE – Fortezza da Basso – Firenze.
2004 ARTISTI VINCITORI PREMIO CITTA’ DI NOVARA a cura di Art Action – Centro Polivalente della Riseria, Novara.
MAESTRI TOSCANI – Villa Le Corti, S. Casciano V.P. , Firenze.
2001 OPERE RECENTI – Galleria Centroartemoderna, PISA
NUOVI LINGUAGGI FIGURATIVI – Ex Fornace Pasquinucci, Capraia Fiorentina, Firenze.
ARTE PARMA – Mostra Mercato di Arte contemporanea.
1999 LOTTATORI a cura di The Italian Fashion and Modelling Industry – NYAC, New York, U.S.A.
1998 ARTISTI A VILLA CARUSO – Villa Gisella, Firenze.
TRA EVOCAZIONE E REALISMO Museo Etrusco del castello di Murlo – Siena
HOTEL BALESTRI – Firenze
1999 DIPINTI E DISEGNI – A cura di D’ ars Agency – Banca Popolare di Milano Ag. Firenze.
TOP 20 Un percorso nell’arte – a cura di Eco d’Arte Moderna, Fortezza Nuova, Livorno.
1996 IL CORSO DELL’ARTE – Firenze

Mostre collettive

2017 ESPOSIZIONE TRIENNALE DI ARTI VISIVE – Roma, Complesso del Vittoriano.
ARTISTI DI RILIEVO NAZIONALE – A cura di L. Carini, Galleria Studio C, Piacenza.
ARTE SALERNO, artista ospite, premio “ Partners”- Triennale di Roma.
2016 QUASI PINOCCHIO – A cura di F. Lotti, Fondazione Carlo Collodi, Pistoia.
THE ARTBOX PROJECT MIAMI 1.0 – Artbox Gallery, Svizzera.
RST OPEN WORK – Villa Vogel, Firenze.
2015 SaturARTE – XX Concorso nazionale d’ arte contemporanea, Genova.
2014 PREMIO CITTA’ DI NOVARA – artisti invitati .
2013 I BIENNALE ACQUERELLO E DISEGNO – Castello di Levizzano, Modena.
2013 EUROPEAN STERNEN – Reuss Galerie, Berlino.
2012 VIA CRUCIS – La Passione di Cristo attraverso le opere di 14 artisti contemporanei –
Chiesa di San Luigi Gonzaga – Ponte a Egola, Pisa.
2011 50 PITTORI per 50 CANTANTI TOSCANI – Progetto espositivo itinerante.
Catalogo a cura di N. Nuti – F. Borghini – F. Lotti, ed. Il Masso delle fate.
PREMIO COMBAT PRIZE – Artisti finalisti, Bottini dell’Olio – Livorno
2010 MIX – ARTE DA VIVERE – Zoe, Firenze
2008 EXIBITION – Galleria Carlo Livi 115, Prato – Miami U.S.A.
ARTISTI TOSCANI NEL XXI SECOLO – Galleria Rotini Arte Contemporanea, Livorno
Catalogo a cura di Chiara di Cesare, ediz. Carlo Cambi.
PHOLIMORPHICA – L’eterno femminino e la spiritualità dell’eros a cura di G. Ballerini
Villa Vogel – Firenze.
2007 RST 10 YEARS – Palagio Parte Guelfa – Firenze
KIAF – KOREA ART FAIR – Galleria Carlo Livi 115 – Prato
EXIBITION – Galleria Carlo Livi 115, Prato – Fisher Island Art Center , Miami U.S.A
BIENNALE DI VENEZIA – Eventi collaterali – Libreria Mondadori, a cura di Arteforte – Venezia
L’EROS NELL’IMMAGINARIO CONTEMPORANEO – Museo d’Arte Moderna e
Contemporanea di Logudoro Meilogu – Sassari.
2006 NEW YORK EXPO – U.S.A. – Galleria Carlo Livi 115 – Prato.
2005 MAESTRI TOSCANI FRA STORIA E CONTEMPORANEITA’ – Palagio Parte Guelfa, Firenze
2004 SEGNO E MATERIA – Galleria Via Larga, Firenze.
2003 ALDILA’ E ALDIQUA’ DI NOI – Assessorato alla cultura del Comune di Fiorenzuola d’Arda, Piacenza
LE STANZE DI EROS – Galleria Comunale di Arte Moderna e Contemporanea- Piombino (LI).
Catalogo a cura di Dino Pasquali, Felici Editore.
2002 – 2005 IMMAGINA – Arte Fiera – Reggio Emilia
2000 ARTE EUROPA – Mostra Mercato di Arte contemporanea – Reggio Emilia
1999 PREMIO ITALIA ARTI VISIVE – Certaldo – Firenze
UN FIUME E LE SUE TERRE – 200 Pittori a Villa Bellosguardo Caruso – Firenze
ETRURIARTE 10 – Livorno – 1° premio Comune di San Vincenzo ,Li.
COLORI ITALIANI – Intervento urbano – Museo di Eppingen, Burger Meisteramt – Germania
EMERGENTI – Galleria FORNI – Bologna
1998 BLOCCO PER ARTISTI – Rassegna Internaz. piccolo formato – Villa Balestra di Rodigo – Mantova
PREMIO TORRE DEL LAGO PUCCINI – Lucca
PREMIO NAZIONALE CITTA’ DI CIVITELLA – Arezzo
PREMIO ITALIA ARTI VISIVE – Fornace Pasquinucci – Capraia F.na – Firenze
XVI PREMIO FIRENZE – Bottega 2000 – Firenze
ETRURIARTE 9 – Livorno – 4° Premio Comune di Piombino
PREMIO NAZIONALE MASSAROSA – Lucca – 4° Premio acquisto
1997 XV PREMIO FIRENZE – Fiorino d’Argento – Palazzo Vecchio – Firenze
XXIII BACCO ARTIGIANO – Villa Poggio Reale della Rufina – Firenze
PREMIO CARLO DALLA ZORZA – Artisti vincitori – Galleria Ponte Rosso – Milano
PREMIO ITALIA ARTI VISIVE – Certaldo – Firenze
ETRURIARTE 8 – Livorno
ARTE ROMA EXPO – Fiera di Roma
XV PREMIO FIRENZE – Artisti Vincitori – Ex Convento del Carmine – Firenze
MUSICA E MUSICA – a cura di D’Ars Agency – Fort Crest – Milano
1994 -1996 CENTRO MODIGLIANI – Scandicci – Firenze
MOSTRA ITALO-FRANCESE – Sala d’Armi – Impruneta – Firenze
DES ARTS – San felice a Ema – Firenze
1992 PREMIO VILLA POGGIO REALE – Rufina – Firenze – 1° Premio Pittura contemporanea
ARTISTI PREMIO R. L. MONTALCINI A VILLA PETRAIA – Castello, Firenze.
1989 PREMIO INTERNAZIONALE RITA LEVI MONTALCINI – Villa Petraia di castello – Firenze.

Pubblicazioni personali

1996 LA CONDIZIONE UMANA – Opere 1995-1996, Il Candelaio Edizioni – Firenze
2005 LINEA DI CONFINE – Opere 1994-2004, a cura di Nicola Micieli, Ed. Bandecchi e Vivaldi – Pisa.
2011 ESSERI NON ESSERI – A cura di G. Ballerini/ A. Carretti / M. Nannini – L’Asterisco Ed. Prato

Pubblicazioni collettive

1997 XII PREMIO FIRENZE – Centro Cult. Firenze Europa, Ed. Eco d’Arte Moderna – Firenze.
PREMIO CARLO DELLA ZORZA – Ed. Galleria Ponterosso – Milano.
ARTEROMA EXPO – Rassegna di artisti contemporanei, Ediz. Fiera di Roma.
ETRURIARTE 8 – Catalogo Fiera – Livorno.
1998 VOLUME DI INCISIONI MAESTRI TOSCANI – Ed. limitata, Il Candelaio – Firenze
XIII PREMIO FIRENZE – Omaggio a Mario Conti -Centro Cult. Firenze Europa – Ed. Eco d’Arte Moderna – Firenze.
XV PREMIO NAZIONALE DI PITTURA – Civitella – Arezzo.
XIV PREMIO ITALIA ARTI VISIVE – Ed. Eco d’arte moderna, Firenze.
ETRURIARTE 9 – Catalogo Fiera – Livorno.
PREMIO NAZIONALE CITTA’ DI MASSAROSA – Livorno.
1999 ECO D’ARTE MODERNA N. 124
ITINERARI D’ARTE – Lalli Ed. – Poggibonsi, Siena.
XV EDIZ. PREMIO ITALIA ARTI VISIVE – Eco d’Arte Moderna, Firenze.
ETRURIARTE 10 – Catalogo Fiera, Livorno.
INTERNATIONAL ARTIST – Magazine for artist, U.S.A.
2000 ARTISTI PER IL 2000 – Pietro Chegai Editore, Firenze.
ARTE EUROPA – Mostra Mercato di Arte contemporanea, Reggio Emilia.
DICTIONARY OF INTERNATIONAL BIOGRAPHY, Twenty nine edition – IBC, Cambridge, England
2001 ARTE PARMA – Mostra Mercato di arte contemporanea
2002 IMMAGINA – Arte Fiera, Reggio Emilia
2003 III PREMIO NAZIONALE CITTA’ DI NOVARA – Catalogo generale dei finalisti.
IMMAGINA – Arte Fiera, Reggio Emilia
LE STANZE DI EROS – Galleria comunale di Piombino, Livorno. Ed. Felici, Pisa
2004-2005 IMMAGINA – Arte Fiera, Reggio Emilia.
2007 ARTISTI TOSCANI NEL XXI SECOLO – Rotini Arte contemporanea Ed. Carlo Cambi, Firenze.
VII PREMIO NAZIONALE CITTA’ DI NOVARA – Catalogo generale dei finalisti
2008 POLYMORPHICA L’eterno femminino e la spiritualità dell’eros – Villa Vogel, Firenze.
2010 INCONTRI CON L’ARTE, un anno di Mostre ed eventi espositivi in Toscana sulle pagine di Metropoli
Day a cura di F. Borghini, Firenze
2011 PREMIO COMBAT PRIZE Catalogo generale dei finalisti – ed. Sillabe, Livorno.
50 PITTORI TOSCANI PER 50 CANTANTI TOSCANI a cura di F. Borghini e F. Lotti. Ed. Masso delle Fate, Firenze.
2013 EUROPEAN STERNEN a cura di Silvia Arfelli ,ed. Maya Desnuda , Forlì .
2013 I BIENNALE DELL’ ACQUERELLO E DEL DISEGNO – A cura di Claudia Baldi, ed. Percorsi d’ Arte, Lucca.
2015 TUSCANY CONTEMPORARY ART – II edizione, Synersea – WF edizioni, Lucca.
2016 ARTIST,S PROFILES – CONTEMPORARY ART ITINERARIES – A cura di Mario Napoli, Satura Editore, Genova.
PINOCCHIO A COLLODI – 60 Anniversario, a cura di Filippo Lotti – Ed. della Fondazione Naz. Carlo Collodi.
2017 AETERNA, Esposizione Triennale Arti Visive di Roma – A cura di Gianni Dunil / Pref. V. Sgarbi – Start Edizioni.

TIZIANO BONANNI

( Firenze 1967 )

Artista italiano, svolge la propria attività di pittore, scultore, grafico e designer in libera professione.
Appartenente ad antica famiglia, ricordata con onore nei patrii fasti ai tempi fiorentini del comune, con stemma effigiato da un gatto nero su fondo d’oro passante e motto araldico “ neque sol per diem, neque luna per noctem “ a suggello di fedeltà cristiana della famiglia, con origine dai Principi di Linguaglossa in Caltagirone, feudo che sostenne lo sforzo bellico delle Crociate già nell’ XI sec.
Il blasone passò alla storia nel XVI sec. durante la dominazione di Carlo V e dei Principi spagnoli di casa d’Austria con i feudi di Crecchio, Castelnuovo e Ocre in Abruzzo cui tenne con potere di signoria fino al 1806, epoca in cui per le nuove Costituzioni d’Europa fu estinto in Italia il Feudalesimo. Un ramo è rappresentato da Loredano, di Guido, di Sabatino.

Cenni biografici

Nel 1984 consegue il Diploma di Maestro d’Arte nella sezione di Decorazione Pittorica, all’ Istituto Statale d’ Arte di Firenze dove, nel 1986, nuovamente si diploma al Corso Biennale di Perfezionamento della stessa sezione.
Nel 1990 conclude gli studi di Pittura presso l’ Accademia Belle Arti di Firenze dove si diploma.
Nel 1992 riceve una prestigiosa onorificenza da Rita Levi Montalcini in occasione di
un’ evento espositivo a fini benefici presso Villa La Petraia di Firenze .
Negli anni successivi è fashion designer per Odalik ,Giardini di Porto Cervo, gioielli d’ Haute Couture.
Nel 1997 è fondatore e direttore artistico di Rossotiziano Scuola d’ Arte a Scandicci, Firenze.
Nel 2014 consegue Laurea di II liv. al Biennio Specialistico in Arti Visive e Nuovi Linguaggi Espressivi, Corso di Pittura, all’ Accademia di Belle Arti a Firenze.
Insegnante e Artista, svolge la propria ricerca in maniera autonoma mediante una propria metodologia sull’ incremento della creatività con basso ausilio tecnologico, recuperando materiali e tecniche dimenticate. Sviluppa progetti aziendali plurifunzionali all’ interno di Enti pubblici e privati, incrementando i processi produttivi attraverso l’ intuizione artistica.
Mantenendo le sue radici di natura umanistica, crea GenS (
Generative Stratification) acronimo coniato dall’ autore per definire uno stile personalizzato frutto di una lunga ricerca sui linguaggi visivi dell’ arte contemporanea; GenS, di radice essenzialmente plastico – pittorica, si diversifica da tutti gli altri linguaggi stilistici per una serie di azioni sulla materia che generano immagini più o meno riconoscibili attraverso tracce sintetiche, sedimentazioni della materia, assemblaggi, combustioni e azioni di vario tipo.
Nonostante la sua ricerca artistica abbia consapevolmente scelto di non confluire necessariamente in un mercato che ne giustifichi gli scopi, la visibilità e il compiacimento del pubblico, l’ arte quale coscienza di essere e rappresentare rimane la sua unica professione.
Le sue opere si trovano in collezioni pubbliche e private in ogni parte del mondo.
Atleta, ex campione d’ Italia di judo, membro dell’ Associazione Nazionale Atleti Olimpici e Azzurri d’ Italia A. N. A. O. A. I. Esperto di arti marziali e appassionato della cultura giapponese per essere stato a contatto per molti anni con grandi maestri di judo, ha tratto ispirazione dalla grande disciplina orientale fondendola con le proprie radici umanistiche per il raggiungimento della qualità in ogni attività della vita e dell’ arte come principio d’ eccellenza.
Ha giocato nel Calcio Storico Fiorentino dal 1985 al 1989 come calciante di parte bianca per il quartiere di S. Spirito.
A vario titolo ha conosciuto personaggi illustri nell’ambito della cultura, dell’arte, del cinema e dello spettacolo, fra i quali si ricordano:
Bruno Munari, Mario Luzi, Renzo Federici, Pier Niccolò Berardi, Mina Gregori, Rossana Bossaglia, Pierre Restany, Nicola Micieli, Grazia Chiesa, Achille Bonito Oliva, Vittorio Sgarbi, Tiziano Forni, Pietro Annigoni, Rita Levi Montalcini, Franco Zeffirelli , Oriana Fallaci, Carlo Verdone, Nino Manfredi, Grace Jones, John Malkovich .

Premi e riconoscimenti

1997 / 2003: Fiorino d’argento, Salone de’ Cinquecento, Palazzo Vecchio, Firenze.
1999: Master Painters of the World, Italy Showcase, International Artist Magazine.
I Premio, Fiera Internazionale d’ Arte Etruriarte, Venturina, Livorno.
2003: 
Vincitore del III Premio Nazionale di Pittura e Scultura Città di Novara.
2016: Pinocchio a Collodi 60°, Maestri Italiani della Fondazione Carlo Collodi, Pistoia.
2017: Premio “ Partners”, Esposizione Triennale di Roma, Complesso del Vittoriano.

Note critiche

Opere, le sue, permeate da una dicotomia sentimentale che echeggia, chiara, soprattutto nelle figure femminili tenute a soggetto, al solito indagate oltre la loro affascinante apparenza in quei versanti interiori ai più sconosciuti ove si depositano le controverse scorie dell’esistenza”.
( Giovanni Faccenda, 2012 )

Segno e materia si articolano nella pittura con la stessa forza espressiva, con un rispetto per la forma che certifica di una ricerca condotta verso quel grumo di emozioni, pensieri e pulsioni che altri chiamano anima: non è la ricerca di un’armonia filtrata nel raccoglimento; si sente che chi dipinge vuol colpire preciso, non dà scarti, e quando aggiunge qualcosa di troppo subito si sente il pleonasmo, perché c’è asprezza e lucidità di pensiero, una determinazione ferma dell’immagine che vuole raggiungere”.
( Nicola Nuti , 1999 )

Dopo aver studiato a fondo i grandi Maestri fiorentini, pare avere assimilato da questi la tensione verso una pittura legata alle proprie qualità intrinseche, non trascurando un elemento di considerevole importanza, il disegno. “
( Miriam Giustizieri, 2009 )

“La pittura di Tiziano Bonanni tende al ripiegamento e alla riflessione e presuppone un progetto esecutivo su una base concettuale. E’ una pittura pensata oltre che agita, Non a caso si fonda sulla funzione analitica e strutturale del disegno, che nel suo caso rimane lo strumento primario di indagine e il principio ordinatore dello spazio e della forma. Anche nelle versioni otticamente più ferme e compatte, Bonanni, ha bensì le sue febbri, le sue combustioni, le sue latenze primordiali tra le quali, sottesa e diffusa, la pulsione all’annullamento, l’attrazione irresistibile – per quanto esorcizzata o sublimata – del vuoto e della morte.”
( Nicola Micieli, 2004 )

Operando nel corpo stesso della figura, non ha bisogno delle sfere simboliche, può aggiungere senza fine, affastellare grazie ad un sovrano controllo tecnico, le più svariate modalità espressive: scolpire, dipingere, disegnare, sconfinare nel ready-made e perfino nell’installazione. In questo potrebbe dirsi barocco, solo che l’attrazione per il non-finito gli si trasforma in aspirazione all’in-finito. Riesce quindi, in virtù di un innato (verrebbe da chiamarlo genetico) senso classico a rimanere antico. Ci fa così credere al mito della creazione artistica, per la bellezza intrinseca di questo e non mediante razionali e intellettualistiche persuasioni.”
( Fabio Norcini, 2014 )

Mostre personali

2014 PELLE , TUTTO IL RESTO NON CONTA – A cura di F. Norcini, Studio Rosai , Firenze.
2012 ESSERI NON ESSERI – Galleria ASTERISCO – Prato.
2010 LIVES – Nest Gallery – Dallas, Texas – U.S.A
2009 ANOMALIE – a cura di ART ACTION per Exibition Project – Barriera Albertina, Novara
2007 FULL IMMERSION – Hidron , Firenze
2005 LINEA DI CONFINE – Fortezza da Basso – Firenze.
2004 ARTISTI VINCITORI PREMIO CITTA’ DI NOVARA a cura di Art Action – Centro Polivalente della Riseria, Novara.
MAESTRI TOSCANI – Villa Le Corti, S. Casciano V.P. , Firenze.
2001 OPERE RECENTI – Galleria Centroartemoderna, PISA
NUOVI LINGUAGGI FIGURATIVI – Ex Fornace Pasquinucci, Capraia Fiorentina, Firenze.
ARTE PARMA – Mostra Mercato di Arte contemporanea.
1999 LOTTATORI a cura di The Italian Fashion and Modelling Industry – NYAC, New York, U.S.A.
1998 ARTISTI A VILLA CARUSO – Villa Gisella, Firenze.
TRA EVOCAZIONE E REALISMO Museo Etrusco del castello di Murlo – Siena
HOTEL BALESTRI – Firenze
1999 DIPINTI E DISEGNI – A cura di D’ ars Agency – Banca Popolare di Milano Ag. Firenze.
TOP 20 Un percorso nell’arte – a cura di Eco d’Arte Moderna, Fortezza Nuova, Livorno.
1996 IL CORSO DELL’ARTE – Firenze

Mostre collettive

2017 ESPOSIZIONE TRIENNALE DI ARTI VISIVE – Roma, Complesso del Vittoriano.
ARTISTI DI RILIEVO NAZIONALE – A cura di L. Carini, Galleria Studio C, Piacenza.
ARTE SALERNO, artista ospite, premio “ Partners”- Triennale di Roma.
2016 QUASI PINOCCHIO – A cura di F. Lotti, Fondazione Carlo Collodi, Pistoia.
THE ARTBOX PROJECT MIAMI 1.0 – Artbox Gallery, Svizzera.
RST OPEN WORK – Villa Vogel, Firenze.
2015 SaturARTE – XX Concorso nazionale d’ arte contemporanea, Genova.
2014 PREMIO CITTA’ DI NOVARA – artisti invitati .
2013 I BIENNALE ACQUERELLO E DISEGNO – Castello di Levizzano, Modena.
2013 EUROPEAN STERNEN – Reuss Galerie, Berlino.
2012 VIA CRUCIS – La Passione di Cristo attraverso le opere di 14 artisti contemporanei –
Chiesa di San Luigi Gonzaga – Ponte a Egola, Pisa.
2011 50 PITTORI per 50 CANTANTI TOSCANI – Progetto espositivo itinerante.
Catalogo a cura di N. Nuti – F. Borghini – F. Lotti, ed. Il Masso delle fate.
PREMIO COMBAT PRIZE – Artisti finalisti, Bottini dell’Olio – Livorno
2010 MIX – ARTE DA VIVERE – Zoe, Firenze
2008 EXIBITION – Galleria Carlo Livi 115, Prato – Miami U.S.A.
ARTISTI TOSCANI NEL XXI SECOLO – Galleria Rotini Arte Contemporanea, Livorno
Catalogo a cura di Chiara di Cesare, ediz. Carlo Cambi.
PHOLIMORPHICA – L’eterno femminino e la spiritualità dell’eros a cura di G. Ballerini
Villa Vogel – Firenze.
2007 RST 10 YEARS – Palagio Parte Guelfa – Firenze
KIAF – KOREA ART FAIR – Galleria Carlo Livi 115 – Prato
EXIBITION – Galleria Carlo Livi 115, Prato – Fisher Island Art Center , Miami U.S.A
BIENNALE DI VENEZIA – Eventi collaterali – Libreria Mondadori, a cura di Arteforte – Venezia
L’EROS NELL’IMMAGINARIO CONTEMPORANEO – Museo d’Arte Moderna e
Contemporanea di Logudoro Meilogu – Sassari.
2006 NEW YORK EXPO – U.S.A. – Galleria Carlo Livi 115 – Prato.
2005 MAESTRI TOSCANI FRA STORIA E CONTEMPORANEITA’ – Palagio Parte Guelfa, Firenze
2004 SEGNO E MATERIA – Galleria Via Larga, Firenze.
2003 ALDILA’ E ALDIQUA’ DI NOI – Assessorato alla cultura del Comune di Fiorenzuola d’Arda, Piacenza
LE STANZE DI EROS – Galleria Comunale di Arte Moderna e Contemporanea- Piombino (LI).
Catalogo a cura di Dino Pasquali, Felici Editore.
2002 – 2005 IMMAGINA – Arte Fiera – Reggio Emilia
2000 ARTE EUROPA – Mostra Mercato di Arte contemporanea – Reggio Emilia
1999 PREMIO ITALIA ARTI VISIVE – Certaldo – Firenze
UN FIUME E LE SUE TERRE – 200 Pittori a Villa Bellosguardo Caruso – Firenze
ETRURIARTE 10 – Livorno – 1° premio Comune di San Vincenzo ,Li.
COLORI ITALIANI – Intervento urbano – Museo di Eppingen, Burger Meisteramt – Germania
EMERGENTI – Galleria FORNI – Bologna
1998 BLOCCO PER ARTISTI – Rassegna Internaz. piccolo formato – Villa Balestra di Rodigo – Mantova
PREMIO TORRE DEL LAGO PUCCINI – Lucca
PREMIO NAZIONALE CITTA’ DI CIVITELLA – Arezzo
PREMIO ITALIA ARTI VISIVE – Fornace Pasquinucci – Capraia F.na – Firenze
XVI PREMIO FIRENZE – Bottega 2000 – Firenze
ETRURIARTE 9 – Livorno – 4° Premio Comune di Piombino
PREMIO NAZIONALE MASSAROSA – Lucca – 4° Premio acquisto
1997 XV PREMIO FIRENZE – Fiorino d’Argento – Palazzo Vecchio – Firenze
XXIII BACCO ARTIGIANO – Villa Poggio Reale della Rufina – Firenze
PREMIO CARLO DALLA ZORZA – Artisti vincitori – Galleria Ponte Rosso – Milano
PREMIO ITALIA ARTI VISIVE – Certaldo – Firenze
ETRURIARTE 8 – Livorno
ARTE ROMA EXPO – Fiera di Roma
XV PREMIO FIRENZE – Artisti Vincitori – Ex Convento del Carmine – Firenze
MUSICA E MUSICA – a cura di D’Ars Agency – Fort Crest – Milano
1994 -1996 CENTRO MODIGLIANI – Scandicci – Firenze
MOSTRA ITALO-FRANCESE – Sala d’Armi – Impruneta – Firenze
DES ARTS – San felice a Ema – Firenze
1992 PREMIO VILLA POGGIO REALE – Rufina – Firenze – 1° Premio Pittura contemporanea
ARTISTI PREMIO R. L. MONTALCINI A VILLA PETRAIA – Castello, Firenze.
1989 PREMIO INTERNAZIONALE RITA LEVI MONTALCINI – Villa Petraia di castello – Firenze.

Pubblicazioni personali

1996 LA CONDIZIONE UMANA – Opere 1995-1996, Il Candelaio Edizioni – Firenze
2005 LINEA DI CONFINE – Opere 1994-2004, a cura di Nicola Micieli, Ed. Bandecchi e Vivaldi – Pisa.
2011 ESSERI NON ESSERI – A cura di G. Ballerini/ A. Carretti / M. Nannini – L’Asterisco Ed. Prato

Pubblicazioni collettive

1997 XII PREMIO FIRENZE – Centro Cult. Firenze Europa, Ed. Eco d’Arte Moderna – Firenze.
PREMIO CARLO DELLA ZORZA – Ed. Galleria Ponterosso – Milano.
ARTEROMA EXPO – Rassegna di artisti contemporanei, Ediz. Fiera di Roma.
ETRURIARTE 8 – Catalogo Fiera – Livorno.
1998 VOLUME DI INCISIONI MAESTRI TOSCANI – Ed. limitata, Il Candelaio – Firenze
XIII PREMIO FIRENZE – Omaggio a Mario Conti -Centro Cult. Firenze Europa – Ed. Eco d’Arte Moderna – Firenze.
XV PREMIO NAZIONALE DI PITTURA – Civitella – Arezzo.
XIV PREMIO ITALIA ARTI VISIVE – Ed. Eco d’arte moderna, Firenze.
ETRURIARTE 9 – Catalogo Fiera – Livorno.
PREMIO NAZIONALE CITTA’ DI MASSAROSA – Livorno.
1999 ECO D’ARTE MODERNA N. 124
ITINERARI D’ARTE – Lalli Ed. – Poggibonsi, Siena.
XV EDIZ. PREMIO ITALIA ARTI VISIVE – Eco d’Arte Moderna, Firenze.
ETRURIARTE 10 – Catalogo Fiera, Livorno.
INTERNATIONAL ARTIST – Magazine for artist, U.S.A.
2000 ARTISTI PER IL 2000 – Pietro Chegai Editore, Firenze.
ARTE EUROPA – Mostra Mercato di Arte contemporanea, Reggio Emilia.
DICTIONARY OF INTERNATIONAL BIOGRAPHY, Twenty nine edition – IBC, Cambridge, England
2001 ARTE PARMA – Mostra Mercato di arte contemporanea
2002 IMMAGINA – Arte Fiera, Reggio Emilia
2003 III PREMIO NAZIONALE CITTA’ DI NOVARA – Catalogo generale dei finalisti.
IMMAGINA – Arte Fiera, Reggio Emilia
LE STANZE DI EROS – Galleria comunale di Piombino, Livorno. Ed. Felici, Pisa
2004-2005 IMMAGINA – Arte Fiera, Reggio Emilia.
2007 ARTISTI TOSCANI NEL XXI SECOLO – Rotini Arte contemporanea Ed. Carlo Cambi, Firenze.
VII PREMIO NAZIONALE CITTA’ DI NOVARA – Catalogo generale dei finalisti
2008 POLYMORPHICA L’eterno femminino e la spiritualità dell’eros – Villa Vogel, Firenze.
2010 INCONTRI CON L’ARTE, un anno di Mostre ed eventi espositivi in Toscana sulle pagine di Metropoli
Day a cura di F. Borghini, Firenze
2011 PREMIO COMBAT PRIZE Catalogo generale dei finalisti – ed. Sillabe, Livorno.
50 PITTORI TOSCANI PER 50 CANTANTI TOSCANI a cura di F. Borghini e F. Lotti. Ed. Masso delle Fate, Firenze.
2013 EUROPEAN STERNEN a cura di Silvia Arfelli ,ed. Maya Desnuda , Forlì .
2013 I BIENNALE DELL’ ACQUERELLO E DEL DISEGNO – A cura di Claudia Baldi, ed. Percorsi d’ Arte, Lucca.
2015 TUSCANY CONTEMPORARY ART – II edizione, Synersea – WF edizioni, Lucca.
2016 ARTIST,S PROFILES – CONTEMPORARY ART ITINERARIES – A cura di Mario Napoli, Satura Editore, Genova.
PINOCCHIO A COLLODI – 60 Anniversario, a cura di Filippo Lotti – Ed. della Fondazione Naz. Carlo Collodi.
2017 AETERNA, Esposizione Triennale Arti Visive di Roma – A cura di Gianni Dunil / Pref. V. Sgarbi – Start Edizioni.

TIZIANO BONANNI

( Florence 1967 )

An Italian artist, he works as a freelance painter, sculptor, graphic artist and designer.

Tiziano Bonanni comes from an ancient family, remembered with honour in the splendid era of the Florentine comunes by a coat-of-arms depicting a black cat passing against a gold background and the heraldic motto “neque sol per diem, neque luna per noctem”, a seal of the family’s Christian loyalty, with origins tracing back to the Princes of Linguaglossa in Caltagirone, a fief that supported the war effort of the Crusades already in the 11th century.

The coat-of-arms passed into history in the 16th century during the domination of Carlo V and the Spanish Princes of the Austrian House with the fiefdoms of Crecchio, Castelnuovo and Ocre in Abruzzo, where the family were lords in power until 1806, when the new Constitutions of Europe made feudalism extinct in Italy. A branch is represented by Loredano, Guido, and Sabatino.

Biographical notes

In 1984, he received the Diploma of Master of Art in the Painting Department, at the State Art Institute of Florence where, in 1986, he graduated once again from the Biennial Course in the same department. In 1990, he completed his Painting studies at the Academy of Fine Arts in Florence, graduating and receiving his diploma.

In 1992, he received a prestigious award from Rita Levi Montalcini during an exhibition event for charity held at the Villa La Petraia in Florence.

In the years to follow, he was a fashion designer for Odalik, Giardini di Porto Cervo, Haute Couture jewellery.

In 1997, he became founder and artistic director of the art school, Rossotiziano Scuola d’Arte in Scandicci, Florence.

In 2014, he graduated from Level II of the two-year Visual Arts and New Expressive Languages Painting Course, at the Academy of Fine Arts in Florence.

Teacher and Artist, he carried out his research independently, using his own methodology to increase creativity with as few technological aids as possible, recovering forgotten materials and techniques. He develops multidisciplinary corporate projects within public and private institutions, enhancing production processes through artistic intuition.

In keeping with his humanistic roots, he created GenS (Generative Stratification) an acronym coined by the artist to define a personalized style resulting from lengthy research into the visual languages ​​of contemporary art; GenS, with its essentially sculpting-painting roots, differs from all other stylistic languages due to a series of actions on materials that generate more or less recognizable images through synthetic traces, the sedimentation of the material, assemblies, combustion and various types of actions.

Despite the fact that in his artistic research, he has deliberately chosen not to necessarily fit into a market that justifies its purposes, visibility and approval of the public, art as a consciousness of being and representing remains his only profession.

His works are in public and private collections all over the world.

He is an athlete, a former Italian judo champion, a member of the Italian National Olympic Athletics Association and Azzurri of Italy A. N. A. O. A. I. He is a martial arts expert and passionate about Japanese culture through having been in contact for many years with great judo masters. He has drawn inspiration from the great Oriental discipline by blending it with his humanistic roots to achieve quality in every activity of life and art as a principle of excellence.

He has been a player in Florence’s historic football matches, Calcio Storico, from 1985 to 1989 for the white team of the Santo Spirito neighbourhood.

For various reasons, he has known such illustrious figures in the field of culture, art, cinema and entertainment as:

Bruno Munari, Mario Luzi, Renzo Federici, Pier Niccolò Berardi, Mina Gregori, Rossana Bossaglia, Pierre Restany, Nicola Micieli, Grazia Chiesa, Achille Bonito Oliva, Vittorio Sgarbi, Tiziano Forni, Pietro Annigoni, Rita Levi Montalcini, Franco Zeffirelli, Oriana Fallaci, Carlo Verdone, Nino Manfredi, Grace Jones, and John Malkovich.

Prizes and Awards

1997/2003: Silver Fiorino, Salone del Cinquecento, Palazzo Vecchio, Florence.

1999: Master Painters of the World, Italy Showcase, International Artist Magazine.

1st Prize, the International Art Fair of Etruriate, Venturina, Livorno.

2003: Winner of the 3rd National Prize for Painting and Sculpture in the City of Novara.

2016: Pinocchio a Collodi – 60th anniversary, Italian Masters of the Carlo Collodi Foundation, Pistoia.

2017: Partners Award, Triennial Exhibition in Rome, Vittoriano Museum Complex.

What the critics say

His works are permeated with a sentimental dichotomy that echoes, clearly, especially in the female figures that are his subjects, usually investigated beyond their fascinating appearance as far as those most foreign inner places where the controversial scraps of existence are deposited”.
(Giovanni Faccenda, 2012)

The stroke and material in the painting are articulated with the same expressive force, with a respect for form that confirms a research conducted towards that lump of emotions, thoughts and impulses that others call soul: it is not the quest for a harmony filtered by reflection; you can feel that the painter wants to strike accurately, wastes nothing, and when he adds something more, one feels the pleonasm, because there is a sharpness and lucidity of thought, a firm determination of the image that he wants to achieve”.
(Nicola Nuti, 1999)

“After thoroughly studying the great Florentine Masters, he seems to have assimilated from them the leaning towards a painting tied to his intrinsic qualities, not to leave out a very important element, drawing”.
(Miriam Giustizieri, 2009)

“Tiziano Bonanni’s painting tends toward withdrawal and reflection and presupposes a project executed on a conceptual basis. It is painting that is conceived beyond commotion. It is no accident that it is based on the analytical and structural function of the drawing, which in his case remains the primary instrument of investigation and the organizing principle of space and form. Even in the versions that are optically more still and compact, Bonanni has fevers, his combustions, his primal latencies including the underlying and diffused push toward annihilation, the irresistible attraction – however much it has been exorcised or sublimated – of emptiness and death”.
( Nicola Micieli, 2004 )

Working in the very body of the figure, he does not need symbolic spheres, he can add endlessly, bundle it, thanks to a sophisticated technical control, with the most varied expressive modes: sculpting, painting, drawing, ending in the ready-made and even in installation. In this one could call it Baroque, except that the attraction for the non-finished transforms it into aspiration to the in-finite. It succeeds, by virtue of an innate (I would call it genetic) classic sense to remain ancient. It makes us believe in the myth of artistic creation, for the intrinsic beauty of this and not through rational and intellectual persuasions”.
( Fabio Norcini, 2014 )

Solo Exhibitions

2014 PELLE , TUTTO IL RESTO NON CONTA – Curated by F. Norcini, Studio Rosai , Florence.
2012 ESSERI NON ESSERI – Galleria ASTERISCO – Prato.
2010 LIVES – Nest Gallery – Dallas, Texas – U.S.A
2009 ANOMALIE – curated by ART ACTION for Exhibition Project – Barriera Albertina, Novara
2007 FULL IMMERSION – Hidron , Florence
2005 LINEA DI CONFINE – Fortezza da Basso – Florence.
2004 ARTISTI VINCITORI PREMIO CITTA’ DI NOVARA curated by Art Action – Centro Polivalente della Riseria, Novara.
MAESTRI TOSCANI – Villa Le Corti, S. Casciano V.P. , Florence.
2001 OPERE RECENTI – Galleria Centroartemoderna, PISA
NUOVI LINGUAGGI FIGURATIVI – Ex Fornace Pasquinucci, Capraia Fiorentina, Florence.
ARTE PARMA – exhibition market of contemporary Art.
1999 LOTTATORI curated by The Italian Fashion and Modelling Industry – NYAC, New York, U.S.A.
1998 ARTISTI A VILLA CARUSO – Villa Gisella, Florence.
TRA EVOCAZIONE E REALISMO Etruscan Museum, Castello di Murlo – Siena
HOTEL BALESTRI – Florence
1999 DIPINTI E DISEGNI – Curated by D’ ars Agency – Banca Popolare di Milano Ag. Florence.
TOP 20 A journey through Art – curated by Eco d’Arte Moderna, Fortezza Nuova, Livorno.
1996 IL CORSO DELL’ARTE – Florence

Group exhibitions

2017 ESPOSIZIONE TRIENNALE DI ARTI VISIVE – Rome, Vittoriano Museum Complex.
ARTISTI DI RILIEVO NAZIONALE – Curated by L. Carini, Galleria Studio C, Piacenza.
ARTE SALERNO, Guest artist, “Partners” Prize –  Rome Triennial.
2016 QUASI PINOCCHIO –  Curated by F. Lotti, Carlo Collodi Foundation, Pistoia.
THE ARTBOX PROJECT MIAMI 1.0 –  Artbox Gallery, Switzerland.
RST OPEN WORK – Villa Vogel, Florence.
2015 SaturARTE – XX National contemporary art competition, Genoa.
2014 PREMIO CITTA’ DI NOVARA – Guest artists.
2013 I BIENNALE ACQUERELLO E DISEGNO – Castello di Levizzano, Modena.
2013 EUROPEAN STERNEN – Reuss Galerie, Berlin.
2012 VIA CRUCIS – The Passion of Christ through the works of 14 contemporary artists –
Church of San Luigi Gonzaga – Ponte a Egola, Pisa.
2011 50 PITTORI per 50 CANTANTI TOSCANI – Traveling exhibition project.
Catalogue edited by N. Nuti – F. Borghini – F. Lotti, ed. Il Masso delle fate.
PREMIO COMBAT PRIZE –Finalist artists, Bottini dell’Olio – Livorno
2010 MIX – ARTE DA VIVERE – Zoe, Florence
2008 EXIBITION – Galleria Carlo Livi 115, Prato – Miami U.S.A.
ARTISTI TOSCANI NEL XXI SECOLO – Galleria Rotini Arte Contemporanea, Livorno
Catalogue edited by Chiara di Cesare, ed. Carlo Cambi.
PHOLIMORPHICA –  Eternal femininity and the spirituality of Eros curated by G. Ballerini
Villa Vogel – Florence.
2007 RST 10 YEARS – Palagio Parte Guelfa – Florence
KIAF – KOREA ART FAIR – Galleria Carlo Livi 115 – Prato
EXIBITION – Galleria Carlo Livi 115, Prato – Fisher Island Art Center, Miami U.S.A
BIENNALE DI VENEZIA – Side events – Libreria Mondadori, curated by Arteforte – Venice
L’EROS NELL’IMMAGINARIO CONTEMPORANEO – Museum of Modern and Contemporary Art of
Logudoro Meilogu – Sassari.
2006 NEW YORK EXPO – U.S.A. – Galleria Carlo Livi 115 – Prato.
2005 MAESTRI TOSCANI FRA STORIA E CONTEMPORANEITA’ – Palagio Parte Guelfa, Florence
2004 SEGNO E MATERIA – Galleria Via Larga, Florence.
2003 ALDILA’ E ALDIQUA’ DI NOI – Department of Culture for the Municipality of Fiorenzuola d’Arda, Piacenza
LE STANZE DI EROS – Municipal Gallery of Modern and Contemporary Art – Piombino (LI).
Catalogue edited by Dino Pasquali, Felici Editore.
2002 – 2005 IMMAGINA – Art Trade Fair – Reggio Emilia
2000 ARTE EUROPA – Exhibition market of contemporary Art – Reggio Emilia
1999 PREMIO ITALIA ARTI VISIVE – Certaldo – Florence
UN FIUME E LE SUE TERRE – 200 Painters at Villa Bellosguardo Caruso – Florence
ETRURIARTE 10 – Livorno – 1st prize Municipality of San Vincenzo, Li.
COLORI ITALIANI – Urban work –Eppingen Museum, Burger Meisteramt – Germany
EMERGENTI – Galleria FORNI – Bologna
1998 BLOCCO PER ARTISTI –International exhibition, small format – Villa Balestra di Rodigo – Mantua
PREMIO TORRE DEL LAGO PUCCINI – Lucca
PREMIO NAZIONALE CITTA’ DI CIVITELLA – Arezzo
PREMIO ITALIA ARTI VISIVE – Fornace Pasquinucci – Capraia F.na – Florence
XVI PREMIO FLORENCE – Bottega 2000 – Florence
ETRURIARTE 9 – Livorno – 4rth Municipal Prize of Piombino
PREMIO NAZIONALE MASSAROSA – Lucca – 4rth Purchase prize
1997 XV PREMIO FLORENCE – Fiorino d’Argento – Palazzo Vecchio – Florence
XXIII BACCO ARTIGIANO – Villa Poggio Reale della Rufina – Florence
PREMIO CARLO DALLA ZORZA –Winning Artists – Galleria Ponte Rosso – Milan
PREMIO ITALIA ARTI VISIVE – Certaldo – Florence
ETRURIARTE 8 – Livorno
ARTE ROMA EXPO – Rome Art Fair
XV PREMIO FLORENCE – Winning Artists – former Carmelite Convent – Florence
MUSICA E MUSICA – curated by D’Ars Agency – Fort Crest – Milan
1994 -1996 CENTRO MODIGLIANI – Scandicci – Florence
MOSTRA ITALO-FRANCESE – Sala d’Armi – Impruneta – Florence
DES ARTS – San felice a Ema – Florence
1992 PREMIO VILLA POGGIO REALE – Rufina – Florence – 1st prize Contemporary Painting
ARTISTI PREMIO R. L. MONTALCINI A VILLA PETRAIA – Castello, Florence.
1989 PREMIO INTERNAZIONALE RITA LEVI MONTALCINI – Villa Petraia di castello – Florence.

Solo Publications

1996 LA CONDIZIONE UMANA – Works 1995-1996, Il Candelaio Edizioni – Florence
2005 LINEA DI CONFINE – Works 1994-2004, edited by Nicola Micieli, Ed. Bandecchi Vivaldi – Pisa.
2011 ESSERI NON ESSERI – Edited by G. Ballerini/ A. Carretti / M. Nannini – L’Asterisco Ed. Prato

Group publications

1997 XII PREMIO FLORENCE – Centro Cult. Florence Europa, Ed. Eco d’Arte Moderna – Florence.
PREMIO CARLO DELLA ZORZA – Ed. Galleria Ponterosso – Milan.
ARTEROMA EXPO – Exhibition of contemporary artists, Ed. Fiera di Roma.
ETRURIARTE 8 – Showroom Catalogue – Livorno.
1998 VOLUME DI INCISIONI MAESTRI TOSCANI – limited edition, Il Candelaio – Florence
XIII PREMIO FIRENZE – Tribute to Mario Conti – Centro Cult. Firenze Europa – Ed. Eco d’Arte Moderna – Florence.
XV PREMIO NAZIONALE DI PITTURA – Civitella – Arezzo.
XIV PREMIO ITALIA ARTI VISIVE – Ed. Eco d’arte moderna, Florence.
ETRURIARTE 9 – Showroom Catalogue – Livorno.
PREMIO NAZIONALE CITTA’ DI MASSAROSA – Livorno.
1999 ECO D’ARTE MODERNA NO. 124
ITINERARI D’ARTE – Lalli Ed. – Poggibonsi, Siena.
XV PREMIO ITALIA ARTI VISIVE – Eco d’Arte Moderna, Florence.
ETRURIARTE 10 – Showroom Catalogue, Livorno.
INTERNATIONAL ARTIST – Magazine for artists, U.S.A.
2000 ARTISTI PER IL 2000 – Pietro Chegai Editore, Florence.
ARTE EUROPA – Exhibition Market of contemporary art, Reggio Emilia.
DICTIONARY OF INTERNATIONAL BIOGRAPHY, Twenty-ninth edition – IBC, Cambridge, England
2001 ARTE PARMA – Exhibition Market of contemporary art
2002 IMMAGINA – Art Trade Fair, Reggio Emilia
2003 III PREMIO NAZIONALE CITTA’ DI NOVARA – General finalists catalogue.
IMMAGINA – Art Trade Fair, Reggio Emilia
LE STANZE DI EROS – Municipal Gallery of Piombino, Livorno. Ed. Felici, Pisa
2004-2005 IMMAGINA – Art Trade Fair, Reggio Emilia.
2007 ARTISTI TOSCANI NEL XXI SECOLO – Rotini contemporary art Ed. Carlo Cambi, Florence.
VII PREMIO NAZIONALE CITTA’ DI NOVARA – General finalists catalogue
2008 POLYMORPHICA Eternal femininity and the spirituality of Eros – Villa Vogel, Florence.
2010 INCONTRI CON L’ARTE, a year of exhibitions and events in Tuscany in the pages of Metropoli
Day curated by F. Borghini, Florence
2011 PREMIO COMBAT PRIZE General finalists catalogue – ed. Sillabe, Livorno.
50 PITTORI TOSCANI PER 50 CANTANTI TOSCANI curated by F. Borghini and F. Lotti. Ed. Masso delle Fate, Florence.
2013 EUROPEAN STERNEN curated by Silvia Arfelli, ed. Maya Desnuda, Forlì .
2013 I BIENNALE DELL’ ACQUERELLO E DEL DISEGNO – Curated by Claudia Baldi, ed. Percorsi d’ Arte, Lucca.
2015 TUSCANY CONTEMPORARY ART – 2nd edition, Synersea – WF edizioni, Lucca.
2016 ARTIST’S PROFILES – CONTEMPORARY ART ITINERARIES – Curated by Mario Napoli, Satura Editore, Genoa.
PINOCCHIO A COLLODI – 60th Anniversary, curated by Filippo Lotti – Ed. of the National Carlo Collodi Foundation.
2017 AETERNA, Triennial Visual Arts Exhibition of Rome-  Curated by Gianni Dunil / Pref. V. Sgarbi –  Start Edizioni.

Tiziano Bonanni